Il Metodo Chiropratico Gonstead

 
 

Esistono diversi tipi di manipolazione vertebrale, che possono essere divisi in due grandi gruppi: il primo, quello delle manipolazioni, comprende quasi tutte le tecniche usate dal chiropratico, effettuate con movimenti precisi di alta velocità e breve ampiezza. Il secondo gruppo, quello delle mobilizzazioni, comprende l'insieme di movimenti effettuati da un fisiatra o fisioterapista i quali muovono l'articolazione con movimenti lenti ed ampi.

Il Metodo Chiropratico Gonstead proviene dall'America dove fu originato e sviluppato dal dott. Clarence S. Gonstead (vedi foto), la cui clinica (situata a Mt. Horeb), anche dopo la sua morte, rimane uno dei centri di chiropratica più importanti e frequentati d'America.

Questo sistema è in assoluto il metodo più sicuro e specifico per effettuare una manipolazione sulla spina dorsale. Il trattamento Gonstead, infatti, viene effettuato senza la solita rotazione, ma tramite pressione sulla vertebra coinvolta, in una direzione lineare che permette di ristabilire la corretta funzionalità dell'articolazione e quindi anche del nervo. La direzione del movimento, come anche la profondità, forza e velocità vengono controllate in ogni trattamento Gonstead.

 
dott. Clarence S. Gonstead
dott. Clarence S. Gonstead